PROGRAMMA - POCHI, MALEDETTI E ANONIMI
POCHI, MALEDETTI E ANONIMI
Come mettere al sicuro i propri risparmi al tempo della crisi finanziaria e del “grande fratello fiscale”. Titoli di Stato, conti correnti, azioni, fondi e molte altre occasioni di investimento, tra spread e tasse. Senza dimenticare i consumi
04/01/2012 18:00 - Audi Palace
Prima il differenziale tra i rendimenti dei Btp e i bund tedeschi che scatta a livelli record. Poi il default dell’Italia che sembra ad un passo. Quindi la Bce che ci impone di svolgere i “compiti a casa”, di fatto commissariando il nostro Paese. Infine le “lacrime e sangue” dell’ennesima manovra anti-deficit, mentre il debito pubblico continua a salire. Gli italiani, grandi risparmiatori, vedono assottigliarsi il patrimonio. E si preoccupano di metterlo in salvo. Selezionando i consumi in modo diverso da un tempo. Ecco alcuni consigli di grandi esperti, compresi quelli relativi al problema del segreto bancario e più in generale della difesa di un fisco talvolta occhiuto e vessatorio.

Ci consigliano
Ennio Doris, presidente Banca Mediolanum
Francesco Pizzetti, presidente Garante Protezione Dati Personali
Oscar Giannino, giornalista e commentatore economico
Fausto Artoni, gestore senior Azimut
Conduce: Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”

​​
Contenuti Correlati
Eventi del Giorno
Nessun elemento attualmente disponibile.
Nei prossimi giorni
Nessun elemento attualmente disponibile.
Seguici
| Share
Cortina Racconta

Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:5cef0177-f9be-43be-bbca-0892d4534270