Enrico Cisnetto - Biografia ed Eventi a cui ha partecipato
Enrico Cisnetto
Editorialista economico e opinion leader, da anni studia e descrive i processi di cambiamento del capitalismo italiano e internazionale, soprattutto in relazione alle dinamiche politiche. ​
  • ECCO A VOI 'CORTINA INCONTRA' INVERNO 2011-2012
    Cerimonia d’inaugurazione, presentazione del programma e celebrazione del decennale della manifestazione
    martedì 27 dicembre 2011 - Audi Palace
    Intervengono
    Enrico Cisnetto, ideatore e responsabile “Cortina InConTra”
    Iole Cisnetto, presidente Fondazione InSé Onlus e Associazione Amici di Cortina
    Danilo Lo Mauro, curatore “Cortina InConTra”
    Andrea Franceschi, sindaco Cortina d’Ampezzo
    Nicola De Santis, presidente Gis
    Conduce: Barbara Paolazzi, direttore Radio Club 103

  • DOVE CI PORTA IL GOVERNO MONTI
    Nato sotto il segno dell’emergenza spread e per riportarci al tavolo di chi conta in Europa, l’esecutivo tecnico è una meteora o la giusta transizione verso nuovi assetti politici? E Berlusconi è davvero fuori gioco? Pd, Pdl e Lega tengono o si spaccano?
    lunedì 2 gennaio 2012 - Audi Palace
    ​Sono trascorsi solo 50 giorni da quando Berlusconi si è dimesso, e sembra passata un’eternità. Ma lo scenario politico italiano è davvero cambiato, o siamo di fronte ad una parentesi destinata a chiudersi presto? Insomma, le prossime elezioni – anticipate o a scadenza regolare che siano – saranno le prime della Terza Repubblica o le ennesime della Seconda? I fermenti che investono trasversalmente tutti i partiti sembrano presagire ad una vera e propria rivoluzione, con nuove forze politiche e nuove alleanze. E in tutto questo, quanto conta l’Europa? Siamo commissariati da Ue e Bce, o abbiamo riconquistato pari dignità con Francia e Germania? E il Vecchio Continente riuscirà a salvare l’euro e se stesso oppure assisteremo alla diaspora e al ritorno delle vecchie monete? A queste e a molte altre domande cercheremo di rispondere insieme a Paolo Mieli, mitico direttore del Corriere della Sera, storico, lucido e severo analista politico. Il modo migliore per iniziare un anno che si annuncia fondamentale per il nostro Paese.

    Dialogo tra
    Paolo Mieli, presidente Rcs Libri
    ed Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”

  • MONDI IMMAGINARI, IL MONDO DA IMMAGINARE
    Cerchiamo di capire il futuro, tra l’utopia dalla creazione letteraria e la pratica della politica responsabile. Grazie ad uno dei più grandi scrittori del mondo e un politico che ha lanciato un manifesto per unire la comunità dei “liberi e forti”
    martedì 3 gennaio 2012 - Audi Palace
    ​Prendete il più noto degli intellettuali spagnoli ed europei, che si è distinto per il suo pensiero libertario e anticonformista. Mettetelo a confronto con un uomo politico che unendo la sua ascendenza socialista con una forte spiritualità da tempo si è segnalato per una visione comunitaria della vita e dell’organizzazione della società. Aggiungete un intellettuale, che di mestiere fa l’editore e conosce come pochi il rapporto tra letteratura, filosofia e politica. Non potrà che scaturirne un dialogo di altissimo livello, utile per capire cosa ci aspetta in una fase di crisi e di cambiamenti epocali. Saggista, narratore e drammaturgo, docente di Filosofia all’Università di Madrid, collaboratore de El Pais, Savater è autore di un nuovo libro edito da Passigli in cui si esalta l’arte di raccontare storie contro ogni pregiudizio. Ex ministro del Lavoro, Sacconi ha scritto un libro dal cui sottotitolo – “valori, visione e forma politica di un popolo in cammino” – si evince come al centro del suo pensiero e della sua azione ci sia la triade “persona, famiglia, comunità”.

    Ne parlano
    Maurizio Sacconi, senatore Pdl, autore de “Ai liberi e forti” (Mondadori)
    Fernando Savater, filosofo e scrittore, autore de “Luoghi lontani e mondi immaginari” (Passigli Editore)
    Cesare De Michelis, presidente Marsilio
    Conduce: Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”


  • POCHI, MALEDETTI E ANONIMI
    Come mettere al sicuro i propri risparmi al tempo della crisi finanziaria e del “grande fratello fiscale”. Titoli di Stato, conti correnti, azioni, fondi e molte altre occasioni di investimento, tra spread e tasse. Senza dimenticare i consumi
    mercoledì 4 gennaio 2012 - Audi Palace
    Prima il differenziale tra i rendimenti dei Btp e i bund tedeschi che scatta a livelli record. Poi il default dell’Italia che sembra ad un passo. Quindi la Bce che ci impone di svolgere i “compiti a casa”, di fatto commissariando il nostro Paese. Infine le “lacrime e sangue” dell’ennesima manovra anti-deficit, mentre il debito pubblico continua a salire. Gli italiani, grandi risparmiatori, vedono assottigliarsi il patrimonio. E si preoccupano di metterlo in salvo. Selezionando i consumi in modo diverso da un tempo. Ecco alcuni consigli di grandi esperti, compresi quelli relativi al problema del segreto bancario e più in generale della difesa di un fisco talvolta occhiuto e vessatorio.

    Ci consigliano
    Ennio Doris, presidente Banca Mediolanum
    Francesco Pizzetti, presidente Garante Protezione Dati Personali
    Oscar Giannino, giornalista e commentatore economico
    Fausto Artoni, gestore senior Azimut
    Conduce: Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”

    ​​

  • CHE ANNO SARA', IL BISESTO 2012?
    Congedato un 2011 che finisce (purtroppo) nei libri di storia, arriva il bisestile indicato dai Maya come l’anno della fine del mondo. Ecco cosa ci attende, in politica come in economia, nelle relazioni sociali come nel privato.
    giovedì 5 gennaio 2012 - Audi Palace
    ​Secondo i Maya l’attuale “età dell’Oro”, la quinta da quando esiste il mondo, terminerà il 21 dicembre 2012. Le precedenti quattro ere (Acqua, Aria, Fuoco e Terra) sarebbero tutte terminate con degli immani cataclismi ambientali. Quindi…avremmo solo 350 giorni per metterci (non si sa bene come) in salvo! In attesa di scoprire se l’antica profezia si avvererà, ci domandiamo se dopo un 2011 trascorso sulle montagne russe – caduta del governo Berlusconi e insediamento dei “tecnici” guidati da Mario Monti; l’attacco speculativo sul debito italiano e l’arrivo della recessione – l’Italia riuscirà, finalmente, a dare vita a quella stagione di grandi riforme che sono ormai l’unica cura possibile per evitare il declino. E ancora: l’Europa salverà l’euro? Il mondo globalizzato troverà un nuovo equilibrio? E noi, nel privato, usciremo dal clima di pessimismo e sfiducia che ha caratterizzato il nostro umore negli ultimi tempi? E che società sarà quella di domani? A rispondere un panel di grande personalità. Compreso un astrologo specializzato in profezie finanziarie.

    Ne parlano
    Bruno Gambarotta, giornalista, conduttore televisivo
    Ivan Lo Bello, presidente Confindustria Sicilia
    Domenico De Masi, sociologo
    Onelio Onofrio Francioso, esperto astrologia finanziaria
    Conduce: Enrico Cisnetto, “Cortina InConTra”

Eventi del Giorno
Nessun elemento attualmente disponibile.
Nei prossimi giorni
Nessun elemento attualmente disponibile.
Seguici
| Share
Cortina Racconta

Amici di Cortina

Fondazine InSé Onlus

Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:6ca2e48c-7607-4840-8876-91eeab6ae6cd